You are here > Progetti > Albania - Scutari > Sviluppo periferia
   

  

   

  

  

  Programma di sviluppo per la periferia di Scutari:
OPERIAMO PER LA PROMOZIONE UMANA IN ALBANIA

2003/04
allaccio alla rete fognaria della scuola Cor Jesu e sistemazione della viabilità adiacente per consentire l’accesso alla scuola in condizioni dignitose.

2003/04/05 Microprogetto di alfabetizzazione e doposcuola per i bambini e ragazzi di Mark Lula. Che non hanno mai frequentato la scuola o non dispongono di un ambiente per lo studio fuori dalla scuola.  

2005 Biblioteca per la Scuola Cor Jesu di Mark Lula.

2004/06 Corsi professionali di taglio e cucito, igiene e pronto soccorso per giovani donne senza lavoro di Mark Lula.

2005/06 Corso di taglio e cucito, igiene e lingua italiana per le ragazze senza lavoro di 4 villaggi di Rranxa-Bushat.

2006-07 Corsi professionali di taglio e cucito, lingua italiana e parrucchiera a Ranza-Bushat


     

   

La periferia di Scutari è abitata da famiglie che sono ritornate nelle loro case dopo l’abbandono forzato durante la guerra    civile degli anni ’90.

I miroprogetti di alfabetizzazione e formazione professionale per le donne continuano perché lo sviluppo economico è possibile solo se c’è sviluppo sociale e valorizzazione della persona umana.

Pur possedendo un potenziale di risorse naturali ed agricole in grado di assicurare minimi standard nutrizionali alla popolazione, la RDC resta in perenne stato di crisi alimentare: circa il 73% della popolazione si trova in uno stato di insicurezza alimentare. Gli standard qualitativi della dieta alimentare restano precari, tanto da interpretare del fenomeno della malnutrizione come emergenza sanitaria.

Finanziato con i fondi 8 per Mille dello Stato per l’anno 2006 (GU n. 19 del 24-1-2007)

Realizzato in consorzio con 6 Ong italiane EsseGiElle, COE, COMI, PRODOCS.

Con capofila Volontari del Mondo Focsiv (Federazione di appartenenza).